Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.

Carnevale a Napoli
20/01/2005

4500 click
Dalla "lasagna" alle "chiacchiere"... Partiamo dal Carnevale a Napoli e raccogliamo le ricette di questo periodo festoso ovunque voi siate!

Ecco, Natale e' ancora dietro l'angolo e gia' arriva il Carnevale.
Grazie ad un messaggio di elgarm sul forum, ho pensato di fare di nuovo "appello" alle vostre cucine e chiediervi "Cosa mangiate a carnevale?"

Innanzitutto la mia risposta.
Il Carnevale a Napoli ha come piatto principe la lasagna.
Diversamente che altrove, qui la lasagna non contiene besciamella, ma e' condita con ragu' (napoletano, ovviamente) polpettine, cervellatine (salsicce) cotte nel ragu', ricotta e fiordilatte.

Di secondo possiamo trovare, se ne abbiamo la "forza" dopo la lasagna, le braciole di maiale, anch'esse cotte nel ragu'.
Braciola sta per involtino: una fettina di carne arrotolata, condita con aglio, prezzemolo pepe, uvetta e pinoli. Nella tradizione, qualcuno aggiungeva anche lardo, al ripieno, e pecorino)

E poi ci sono i dolci:

  • le chiacchiere: "trucioli" di croccante pasta fritta cosparsa di zucchero al velo
  • il sanguinaccio: una crema al cioccolato, che aveva tra gli ingredienti il sangue di maiale
  • il migliaccio: una sorta di sformato dolce di semolino e ricotta

E adesso tocca a voi!!!

 

In conformità alle leggi sul diritto d'autore per opere collettive (*), una volta pubblicato, l'articolo resta nel sito www.kucinare.it anche nel caso di cancellazione o disattivazione dell'account.
(*)  Legge del 22 aprile 1941 n° 633. Cfr anche Il diritto d'autore in internet.

archivio articoli

 
Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi