Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.

Signore, Signori, si va in scena.
24/06/2008

4465 click
I tre quarti della popolazione balneare italiana adulta hanno cominciato una dieta in ritardo, praticamente in viaggio verso il mare: perchè? Perchè si va in SCE-NA!

Proprio così, oggi migliaia di italiani adulti e responsabili, Papà, Mamme, hanno detto di no, con aria sussiegosa al biscottino comperato in autogrill, con frasi tipo - masei pazza?! I grisbì sono MOOOOLTO più ingrassosi de...de 'r BU-RRO!-.

Che pena. Ma se ieri in pausa hai mangiato un panino col Palmito, il Brat wurst, la salsa quella arancione di formaggi, le scaglie di grana, la (...) rucola, la maio (poca per carità che fa ingrassare una cifra), una Bier du Demon sana sana, caffè col topping e la panna, piccolo bounty ?!

Estiquatsi, grande capo indiano di radio2, avrebbe detto, e oggi, no, che vado al mare e sono un trippone.Ma non è veeero. Non sei un trippone: ciai la panza, la verità è che è la televisione , tu televedi, e pensi che si sia così, tutti , tutte, strafighi, trentenni, quarantenni, veline, vecchi strafighissimi ci stanno dentro la televisione, certe persone anziane che non sono anziane, sono...Reali d'Olanda, Principi di Casador.

Ma non è veeeero; ma sapete che mamma mia che ha ottantaquattr'anni (84), mi fa, ma scusa, ma mi fa pure bene, se metto giù cinque chili? Eh? Mamma, madaaaiiii.

Come fai ad essere figo come un tronista figo di tent'anni, se ne hai 49?! Manco nudi al mare si può stare, democraticamente rossi e bianchini di nivea, con un pantaloncino improbabile,e niente da fare.

Meno male, io abito al mare, e vi comunico che la brava gente, al mare ci viene, co' certi culoni di ottimo umore bolognese, trentino, sardo, inglese, giapponese. Certe pizze di Pasta, che aperto l'alluminio (a'carta d'e i 'ciuri, a casa mia),  tu a tre omrelloni ,vedi e senti che l'hanno fatta alta, di spaghetti, e chi sta il salame.

Aaah sì, il bagnante quello vero, se ne impipa: e quando c'è il bel ragazzo o la bella ragazza, ci si volta, si commenta, si va in apnea, si tira dentro la panza, insomma. Mamma che caldo, mi dai un'altra polpetta?

Aaah sì, lo vuoi un cremino?

Mi guardo in giro da dietro ai Persol e penso,

Ragazze, ve lo dico io: siete bellissime.

 

 

innesco

In conformità alle leggi sul diritto d'autore per opere collettive (*), una volta pubblicato, l'articolo resta nel sito www.kucinare.it anche nel caso di cancellazione o disattivazione dell'account.
(*)  Legge del 22 aprile 1941 n° 633. Cfr anche Il diritto d'autore in internet.

archivio articoli

 
Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi