Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Carrè di maiale alle prugne secche e noci

di mamma puzzola

del
25/10/2004

Preferita da 21 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

4543 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

secondi

 

Un secondo importante, ma non difficile da preparare
Tempo di preparazione e cottura:
3 h 30 min
Ingredienti
per 12 persone

un carrè di maiale (9 costole)
200 g di prugne secce
100 di noci sgusciate ( ed eventualmente private della pellicina)
1 bicchiere di marsala
una decina di scalogni
sale e pepe q.b.
olio e.v. di oliva
brodo vegetale q.b.

 
Scalzare dalle costole quasi completamente la carne del carrè e aprirla a libro (operazione che può fare anche il macellaio), ma non eliminare il grasso esterno. Salare e pepare all'interno e farcirloo con 150 g di prugne secche e le noci sgusciate tritate insieme grossolanamente. Riavvolgere la carne e legarla; massaggiarla con le mani unte d'olio con sale e pepe. Mettere un paio di cucchiai di olio in una teglia ,adagiarvi il carrè e infornarlo per 20' a 200° ventilato. Dopo di che aggiungere al sugo un bel bicchiere di marsala, le restanti prugne secche spaccate a metà e una decina di scalogni a quarti. Coprire con un foglio di stagnola e reinfornare a 150° ventilato per altre 2 ore e un quarto circa (dipende dalla grandezza del carrè). Lasciare raffreddare prima di sclazarlo totalmente dall'osso e affettarlo. Raccogliere il sugo e frullarlo con un po' di brodo vegetale per ottenere una salsina. Prima di servire riportare il forno a 50° e scaldare la carne; impiattarla coperta col suo sugo. Servire con verdure al forno. 


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi