Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Ciabatta con lievito naturale

di kucinare.it

del
02/11/2004

Preferita da 71 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

47362 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

lievito naturale pane

Variante di
Ciabatta di kucinare.it
 
Ricette correlate
Ciabatta di grano duro di kucinare.it Zoccoletti di Snappy

Versione con lievito naturale del tradizionale pane. Si tratta di una ricetta semplice negli ingredienti ma decisamente impegnativa nella realizzazione.
Tempo di preparazione e cottura:
Ingredienti

poolish
120 g farina Manitoba
80 g farina 00
200 g acqua
100 g lievito naturale attivo

impasto
600 g farina (50% Manitoba e 50% 00)
320 g acqua
2 cucchiaini sale
1 1/2 cucchiaini malto d'orzo
Ciabatta con lievito naturale
clicca per ingrandire

Preparare il poolish la sera precedente, mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola. Far lievitare a temperatura ambiente per tutta la notte.

Il giorno dopo preparare l'impasto. Come già detto per la ciabatta con lievito di birra, questo impasto risulta molto impegnativo e per realizzarlo occorre una planetaria.

Impastare dunque il poolish con la farina e l'acqua, lasciando da parte circa 20-25 g di quest'ultima. Lavorare l'impasto finché risulti liscio e omogeneo e si stacchi dalle pareti dell'impastatrice (minimo 15 minuti).

Fermare la macchina per 10-15 minuti (autolisi).

Riprendere la lavorazione. Sciogliere il sale e il malto nell'acqua tenuta da parte e aggiungerla un po' alla volta all'impasto. Lavorare ancora finché l'impasto non sia omogeneo e liscio e si stacchi dalla ciotola della macchina (circa 15-20 minuti).

Far lievitare l'impasto per un'ora in ambiente caldo (vedi cella di fermentazione).

Dopo questo tempo, rovesciare l'impasto sulla spianatoria ben infarinata. Con una spatola tagliare l'impasto in due forme allungate. Coprire due canovacci di cotone con molta farina e posare su ciascuno un pezzo di pasta con il taglio rivolto verso l'alto.
Far lievitare in luogo tiepido per circa 4 ore (vedi cella di fermentazione).

Preriscaldare il forno a 240 gradi.

A lievitazione avvenuta, con l'aiuto del canovaccio, copovolgere delicatamente le forme su una teglia coperta di carta da forno.

Infornare la teglia e spruzzare acqua nel forno mediante un vaporizzatore (vanno benissimo quelli per la biancheria da stirare). Ripetere ancora due volte le vaporizzazioni, a 5 minuti l'una dall'altra.
Dopo 15-20 minuti dall'inizio della cottura, abbassare la temperatura del forno a 190-200 gradi e terminare la cottura. Il tempo complessivo dovrebbe essere di circa 40-45 minuti.

Sfornare il pane e lasciarlo raffreddare su una gratella.

Ciabatta con lievito naturale tagliata
clicca per ingrandire


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi