Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Panpepato

di chiaraeva

del
15/11/2005

Preferita da 26 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

23067 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

dolci festività e ricorrenze piatti tipici

 

Un dolce tipico umbro ma comune un pò a tutto il centro Italia. Si prepara prevalantemente nel periodo natalizio.
Tempo di preparazione e cottura:
1 h
Ingredienti

Mandorle 100gr - nocciole 100gr - noci 100gr - canditi 100gr - uva sultanina 100gr - cioccolato fondente 100gr - miele 200gr - farina 200gr - cannella 1 cucchiaino - pepe nero macinato 1 cucchiaino - chiodi di garofano pestati 1/2 cucchiaino - noce moscata grattugiata un cucchiaino.

Normalmente io con le spezie vado a occhio, qui ho scritto delle quantità indicative, molto dipende dai gusti, quindi una volta preparato conviene assaggiarlo ed eventualmente regolarle con le spezie preferite. Bisogna stare attenti soprattutto con il pepe, conviene aggiungerne poco a poco fino ad arrivare al grado di "pizzicore" giusto (quando il panpepato è crudo deve "pizzicare", una volta cotto il pepe si sente meno, ma si deve sentire.



Per circa 4-5 panetti

Far rinvenire l'uvetta in acqua tiepida per 20 minuti. Spezzetare noci, nocciole, mandorle e cioccolato e metterle in una larga zuppiera. Aggiungere i canditi, l'uvetta, le spezie e mescolare. In un pentolino scaldare il miele a fiamma bassa, una volta che sarà ben sciolto versarlo sugli ingredienti preparati e mescolare bene, facendo così sciogliere il cioccolato. A questo punto versarvi la farina a pioggia, un pò alla volta, mescolando continuamente e facendo amalgamare tutti gli ingredienti. Lavorare a lungo in modo da ottenere un composto piuttosto sodo, quindi formare dei panetti che farete cuocere in forno caldo a 180° su un foglio di carta forno per circa 15 minuti. Far raffreddare. Il pan pepato si conserva molto bene e anzi è più buono se mangiato qualche giorno dopo la sua preparazione.


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi