Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Brioche alla panna con gocce di cioccolato

di anacletoagnolesi

del
06/08/2006

Preferita da 147 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

61453 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

macchina del pane

Variante di
Brioche mdp di kucinare.it
 

Questa brioche ha un sapore molto delicato ed è ottima sia per la colazione che per la merenda e con qualche piccolo accorgimento si può mantenere diversi giorni.
Tempo di preparazione e cottura:
3 h 50 min
Ingredienti

400g di farina Manitoba
110g di zucchero
260g di panna densa
120g di gocce di cioccolato
 20g di lievito di birra
 60g di tuorlo d'uovo
   3g di sale (cucchiaino raso)
1 fialetta e mezzo di essenza alla vaniglia

IMAGE_00021.jpgIMAGE_00026.jpg

Mettere le goccie di cioccolato nel freezer con almeno un'ora di anticipo rispetto l'inizio della preparazione della brioche.

Mischiare la farina con lo zucchero ed il sale.

Prendere la panna ed eliminare i possibili residui d'acqua in modo tale che rimanga bella densa e pesarne 260g.

Unire alla panna i tuorli, l'essenza ed il lievito di birra e mescolare affinché il lievito si sciolga completamente.

Mettere nella vaschetta della macchina del pane prima la parte liquida (panna, eccetera) e poi la parte solida (farina, eccetera).

Impostare la MdP come segue:

Menu:         Pane Francese

Quantità:    2lb o 1kg 

Cottura:      Leggera

Avviare la MdP.

Questo tipo di lavorazione dovrebbe prevedere un primo impasto seguito dalla lievitazione e poi un'ulteriore impasto seguito da un'altra lievitazione e, in fine, la cottura.

Il secondo impasto dovrebbe cominciare quando mancano 2h e 50m alla fine della cottura e la MdP dovrebbe smettere d'impastare quando mancano 2h e 30m alla fine della cottura; affinché le goccie di cioccolato non si sciolgano, queste andrebbero inserite negli ultimi 3m della lavorazione del secondo impasto e cioè quando mancherebbero 2h e 33m alla fine della cottura.

 

1° Consiglio: quando la MdP finisce il secondo impasto e cioè a 2h e 30m, io tolgo sempre via la paletta impastatrice (senza spegnere niente, tolgo la vaschetto della MdP, ne rovescio il contenuto su di un piatto, estraggo la paletta, rimetto il panetto rovesciato sul piatto nella vascetta e poi reinserisco la vaschetta nella MdP); così facendo ottengo sempre una brioche senza quel brutto buco in mezzo. 

2° Consiglio: per mantenere la brioche diversi giorni, basta toglierla via dalla vaschetta della MdP non appena ha finito di cuocere e poi avvolgerla in un panno bagnato e non molto strizzato. Ogni volta che il panno si sta per asciugare, basterà ribagnarlo ancora.

3° Consiglio: se si vuole avere sempre un'impasto bello lievitato, bisognerebbe far lavorare la MdP in ambienti caldi; per cui durante l'estate non c'è nessun problema e la MdP si può mettere praticamente da per tutto, ma durante le stagioni più fresche o fredde bisognerebbe mettere la MdP vicino una fonte di calore ovviamente mantenendo le le più consuete norme di sicurezza

BUON DIVERTIMENTO!!!

 


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi